Beati i ricchi di Salvatore Samperi

Beati i ricchi di Salvatore Samperi

Direction/Regia
Salvatore Samperi
Year of Production/Anno di produzione
1972
Genere:
Commedia
Incasso locale:
4.136.660,24 €
Durata (in minuti):
133
Regia:
Salvatore Samperi
Soggetto:
Salvatore Samperi, Aldo Lado
Sceneggiatura:
Salvatore Samperi, Aldo Lado, Sandro Continenza
Attori:
Lino Toffolo(Geremia), Paolo Villaggio (Augusto), Sylva Koscina (contessa), Eugene Walter (sindaco), Gigi Ballista (comandante), Enzo Robutti, Neda Arneric (signora Barti), Piero Vida (prete), Edda Ferronao (signora Barti), Enrica Bonaccorti, Olga Bisera
Fotografia:
Claudio Cirillo
Musiche:
Luis Enriquez Bacalov
Costumi:
Mariolina Bono
Scenografia:
Luciano Spadoni
Montaggio:
Franco Arcalli
Suono:
Mario Dallimonti

Sinossi

In Beati i ricchi Due cognati, un contrabbandiere e un vigile urbano, entrano in possesso di una grossa somma di denaro, destinata all’esportazione illegale in Svizzera, dopo che il corriere viene ucciso in uno scontro a fuoco con la polizia di frontiera. I proprietari del denaro, che occupano una posizione sociale importante, cercano in tutti i modi di recuperarlo, facendo leva anche sulla debolezza del poliziotto. Dopo il meschino tradimento del cognato, il contrabbandiere decide di tenersi tutto il denaro e di fuggire in Svizzera.

Beati i ricchi è il film del 1972 diretto da Salvatore Samperi con protagonisti Lino Toffolo(Geremia), Paolo Villaggio (Augusto), Sylva Koscina (contessa), Eugene Walter (sindaco), Gigi Ballista (comandante), Enzo Robutti, Neda Arneric (signora Barti), Piero Vida (prete). Ameuropa International.

Il film è uscito nelle sale Italiane il 30 agosto 1972. La canzone dal titolo omonimo, composta da Luis Bacalov e Salvatore Samperi, è cantata da Ivano Fossati, al suo debutto come cantante solista, con il complesso dei Godfathers.

Selezione film

Ameuropa porta film di qualità nelle sale e nelle scuole, facendo incontrare il pubblico con registi, sceneggiatori e attori.